Technical work is underway on the web portal!

Complesso del tempio buddista di Fayaztepa

La zona di Surkhandarya è unica e misteriosa. Qui, nel cuore dell'Asia centrale, sono sopravvissuti monumenti buddisti e antichi insediamenti. Il complesso del tempio di Fayaztepa, datato al I secolo a.C., III secolo d.C., è uno di questi monumenti. - III secolo d.C.

Il complesso è situato sul territorio dell'antica città di Termez, tra la riva del fiume Amu Darya e l'antica via carovaniera. Dal IX secolo il complesso è stato sottoposto a distruzione e alla fine è scomparso tra le dune di sabbia. Nel 1968 è stata trovata in questo sito una statuetta di Buddha. Da allora, l'area è stata attentamente studiata e restaurata.

Un tempo ospitava tre grandi edifici: un tempio, un monastero e un cortile con annessi. Il complesso colpisce per la sua grandezza e stupisce per il suo design. Le pareti erano ornate da disegni narrativi. Il tempio consiste di diciannove stanze separate con ampi soffitti e profonde rientranze nelle pareti.

Un piccolo stupa con una cupola perfettamente rotonda e una base a forma di croce si erge sopra il tempio sulla destra. La cupola era decorata con fiori di loto rossi. Qui venivano eseguite le abluzioni rituali.

La parte centrale del tempio aveva un cortile. Donava all'edificio un'eleganza e unicità, perché i muri di questo cortile erano completi di colonne e dipinti in rilievo. Al centro del cortile si trovava una Triade che raffigurava il Buddha seduto sotto il sacro albero di bodhi in una posa di tranquillità e armonia spirituale. L'intera composizione è diventata un simbolo di divinità, tranquillità e pace. La Triade trovata è un reperto di valore ed è conservata nel Museo di Stato di Storia dell'Uzbekistan, mentre una copia può essere vista nel Museo Archeologico di Termez.

Nel sito sono stati trovati anche altri manufatti antichi, tra cui una statua di Buddha in argilla, monete, utensili, vari oggetti domestici e lampade di loto.
Il tempio di Fayaztepa ha preso il nome da R.F. Fayazov, che era il direttore del museo locale e fece grandi sforzi nello studio di questo monumento architettonico. Il complesso è un patrimonio artistico buddista in Uzbekistan ed è conosciuto in tutto il mondo.

Il tempio di Fayaztepa ha preso il nome da R.F. Fayazov, che era il direttore del museo locale e fece grandi sforzi nello studio di questo monumento architettonico. Il complesso è un patrimonio artistico buddista in Uzbekistan ed è conosciuto in tutto il mondo.

Un commento

1

Fayoztepadan topilgan budda va boshqa yodgorliklar qayerda saqlanadi, bu haqida ham aniq maʼlumot kiritilsa yaxshi boʻlarkan

Zuhra Jovliyeva | 13.03.2023

Lascia un commento

Per poter lasciare un commento è necessario effettuare il login attraverso i social network:


Effettuando il login, acconsenti al trattamento Dati personali

Guarda anche