Technical work is underway on the web portal!

Tumulo di Ayritham

Situata a 18 km da Termez lungo il fiume Amu Darya, la fortezza storica di Ayritham consiste in vari monumenti dell'antica civiltà.

Il complesso di Ayritam fu scoperto nel 1933 nella vecchia Termez, quando vi furono effettuati i primi scavi. Purtroppo, i diari e i disegni della spedizione sono stati bruciati. Ma i resti di costruzioni successive hanno permesso di determinare che una fortezza monumentale fu eretta

qui ai tempi dell'impero greco-battriano (II secolo a.C.), e un enorme monastero buddista lungo fino a 3 km fu costruito nel periodo Kushan. Le strutture erano circondate da mura di fortezza con torri, riccamente decorate con decorazioni architettoniche.

Vicino al complesso sono state trovate delle fornaci di ceramica, che all'epoca venivano utilizzate per scopi domestici.

Alla fine del terzo secolo Ayritham cadde in declino e non si riprese più.

Nel 1932, durante le sue ricerche, lo studioso M. Masson scoprì nella zona diverse sculture e lastre buddiste uniche raffiguranti musicisti e portatori di ghirlande.

Tra i reperti sopravvissuti ci sono tre monete di rame: imitazioni di Eliocle e Soter Megas.

Tutti i reperti, dopo un attento esame, descrizione e classificazione, sono stati trasferiti ai musei della repubblica.

Un commento

0

Lascia un commento

Per poter lasciare un commento è necessario effettuare il login attraverso i social network:


Effettuando il login, acconsenti al trattamento Dati personali

Guarda anche